prova 17



FARINELLA
Maschera caratteristica 
del Carnevale di Putignano




Studio comparato del dialetto putignanese.

In esame si considerano la composizione di un 

Autore tradizionale e quella del  sottoscritto.




    
ALCUNE NORME SUL VERNACOLO PUTIGNANESE

Questo Metodo contempla alcune eccezioni. Ma prima di parlare di queste è opportuno parlare delle norme come illustrato nella mia Nota esplicativa già riportata in queste pagine.
Ho innanzitutto introdotto - in aggiunta alle lettere dell'alfabeto italiano - due caratteri speciali : «ε» (ipsilon) ed il carattere «ә» una sorta di e al rovescio. Non è una novità, dopotutto ogni qualvolta ci apprestiamo ad imparare una lingua straniera ci accorgiamo subito che occorre imparare il relativo alfabeto. Non è il caso di scoraggiarsi per soli due simboli. Sta di fatto che i nostri progenitori se ci avessero tramandato questo metodo non staremmo qui a disquisire o a piagnucolare. La ε va considerata una lettera muta e non viene mai letta e rappresenta la pausa che fonetica-mente esiste in una parola che a sua volta ne può contenerne diverse. La ә invece rappresenta un vero e proprio segno fonetico poiché si identifica col suono gutturale [ æ ] - tipico elemento caratteristico del putignanese - e quasi sempre lo si trova in fine parola. Questa lettera non viene mai usata in fine parola quando questa termina con una consonante a sua volta preceduta dalla lettera muta « ε ».
Un'altra caratteristica fonetica del nostro vernacolo è il suono della vocale di fine parola che quasi sempre la si raddoppia o comunque lo si allunga. Per i neofiti queste vocali vengono sormontati da una dieresi. La stessa dieresi viene usata per quei termini che contemplano dei sinonimi che come tale hanno un diverso significato.
                                                 ALCUNE  ECCEZIONI

                Italiano___________________Fonetica____________           Scritto

               Antivigilia                                   Antvgeli                                  Antεvεgeliә
             Appartenere                               Appartnai                                 Appartεnaiә
==================================================================
                   
  Alcuni esempi dell'uso eccezionale della finale con il simbolo ә;.

                                                 Aquεlә                    Aquila
                                               Arcangεlә                Arcangelo
                                            Arcεveschεvә           Arcivescovo
                                                  Arεdә                     Arido
                                                  Asεlә                      Asola
                                              Autonεmә                Autonomo
                                              Autorevεlә               Autorevole
                                                  Avïrә                        Aviere
                                                 Buffεlә                        Sorso.
                                                 Iangεlә                      Angelo/a
                                             Pesεlә [l'ugghiә]                Olio
                                                 Pεscrufεlә             Posdopodomani
                                                  Rachεnә [a]                   Juta
-------------- 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.